L’ipocrisia di Salvini

image

“Le camicie di Renzi e Alfano sono sporche di sangue”. Fosse stato per la Lega ai barconi gli avremmo dovuto sparare.
E poi i respingimenti ordinati dal Governo Bossi-Berlusconi cosa pensa abbiano portato? Migliaia di rifugiati politici (e lo status si acquisisce per via di un rischio alla propria vita derivante dal persecuzione politica, sessuale, religiosa nel proprio paese: morale se torni ti uccidono) rimandati nel proprio paese e condannati cosi a morte dai rispettivi regimi.
Parla Salvini, rappresentante di quel partito che ha aiutato la mafia a trovare manodopera a basso costo tramite la bossi-fini: cosa pensiamo andassero a fare gli immigrati resi clandestini per mancanza di lavoro?
Le ricette della Lega sono populiste: aiutiamoli nel loro paese. Facile a dirsi, impossibile a farsi.
La soluzione è solo una: l’immigrazione deve essere un problema europeo e non italiano. Ma per Salvini l’Europa non deve esistere.

Salvini taci, menti sapendo di mentire. Rappresenti la peggiore Italia che possiamo avere.

Nazionale #2

Ho raccolto un po’ di immagini post-mondiali che ho visto in questi giorni e che mi hanno fatto morire…

image

image

image10382522_10204019816316293_444945933977302291_o10463886_736608326402159_5476529488697828835_n

Al netto della satira io non mi sento di dare tutta la colpa a Balotelli. Abbiamo constatato che non è il campione che ci aspettavamo ma le partite si vincono e si perdono tutti insieme. Semmai la responsabilità maggiore ce l’ha il Mister Prandelli che sbaglia convocazioni, formazione, cambi e ciò si manifesta in campo con i risultati deludenti di tutti (a parte i Senatori e i giovani Darmian e Verratti).
Ha fatto bene a lasciare anche il presidente della FIGCAbete, principale responsabile (forse maggiore di Prandelli) dei problemi del calcio italiano e della mancata valorizzazione dei settori giovanili. Bisogna mettere dei limiti ai calciatori extracomunitari e porre dei minimi di presenza ai calciatori del vivaio e obblighi di investire nelle giovanili. Solo cosi possiamo sperare di ricostruire una nazionale e un calcio di livello.